lunedì 15 ottobre 2018

BAREGGIO Scuole di San Martino, Beltramello: "Abbiamo dato priorità alla riqualificazione della palestra che non era prevista dalla passata giunta Lonati e anche per non perdere il finanziamento regionale"

Nico Beltramello
La giunta Colombo ha approvato una nuova variazione di bilancio, ma stavolta per far fronte alla riqualificazione energetica della palestra delle scuole di San Martino.  L’intervento sulla palestra ammonta in 540.000 euro. A copertura dell’importo, vengono destinati: 190.000 euro di permessi a costruire inizialmente destinati all’intervento viabilistico del tratto compreso tra le vie Torino e Morandi; 150.000 euro di contributo regionale; 62.000 euro attraverso la destinazione di una quota di avanzo vincolato per investimenti; 49.200 euro di contributi per incentivi termici concessi dal Gse; 44.000 euro di maggiori permessi a edificare e relative sanzioni; 7.600 euro di recupero di addizionale Irpef di anni precedenti e 19.400 euro di accertamenti per violazioni di tributi comunali (Ici/Imu e Tasi). L'intervento sul tratto di ex statale 11 tra le vie Torino e Morandi, previsto dalla giunta Lonati nel 2018, slitta invece al 2019.

SEDRIANO "Partiamo dai banchi di scuola per formare buoni cittadini"

In zona si è creata una rete di sostegno alla raccolta firme per sostenere la legge di iniziativa popolare per introdurre l'educazione civica nelle scuole. La rete è composta da Acli di zona, sezioni Anpi locali, Legambiente Vittuone e Comitato intercomunale del Magentino. Il via alla raccolta di firme è in programma nel week end di sabato 20 e domenica 21 ottobre per sostenere la proposta Anci ci introduzione ora obbligatoria di educazione alla cittadinanza (l'antica educazione civica rimpianta da molti over' 60) nelle scuole italiane. Sabato 20, dalle 9 alle 11,45, saremo presenti con gazebo al mercato comunale di Sedriano e domenica 21, dalle 9 alle 18saremo presso un gazebo tra le bancarelle della festa di Vittuone della Beata Vergine del Rosario.

venerdì 12 ottobre 2018

BAREGGIO Daspo urbano, Andrucci (Pd) all'attacco: "Ma è serio che la sindaca si trasformi in sceriffa per allontanare chiunque sia ritenuto indecoroso?"

Ivan Andrucci
L'amministrazione comunale ha annunciato di voler introdurre il daspo urbano, ovvero una misura veloce e tempestiva per allontanare dal territorio ubriachi molesti, consumatori e spacciatori di droga e tutti coloro che compiono atti che urtano con il pubblico decoro. Il provvedimento non è piaciuto all'ex assessore Ivan Andrucci (Pd), che in questa nota che ricevo e pubblico con ironia contesta la novità.
Il sindaco Linda Colombo si nomina sceriffa per ripulire piazza Cavour, plessi scolastici, oratori, parchi, supermercati, parrocchie, aree mercato e fermate del trasporto pubblico locale, allontanando chiunque venga considerato "indecoroso", applicando a queste persone un "daspo urbano”. La sceriffa potrà allontanare in nome del decoro, quiete pubblica e moralità. Domanda: sarà il suo buon senso a determinare il grado di "indecorosità" a cui il sindaco farà fronte? Stiamo assistendo alla criminalizzazione dell'uomo anche quando per fame rovista in un cassonetto della spazzatura per prendere ciò che altri hanno buttato via.

CORNAREDO Sulle orme di Paolo VI, pellegrinaggio dell'Unitalsi nel paese natale del papa

Paolo VI
Un breve pellegrinaggio a Concesio (Bs) nel paese natale di Paolo VI. L'Unitalsi in luogo del tradizionale ritiro spirituale di avvento ha proposto, anche in considerazione della beatificazione (14 ottobre) di Paolo VI, il pellegrinaggio nel paese in cui è nato. La visita è in programma per il 17 novembre. Le iscrizioni entro il 10 novembre dagli incaricati Unitalsi. La quota di adesione è di 40 euro.

giovedì 11 ottobre 2018

BAREGGIO Disco verde al daspo urbano, il vicesindaco Paietta: "Un deterrente contro degrado, delinquenza e illegalità"

Lorenzo Paietta
La giunta comunale guidata da Linda Colombo ha approvato una proposta di modifica al regolamento di polizia urbana per l'introduzione del cosiddetto Daspo urbano. Infatti ha introdotto  due nuovi articoli. Il primo impone il “Divieto di stazionamento di persone accompagnato da fenomeni di bivacco, accattonaggio, ubriachezza molesta, atti contrari alla pubblica decenza, detenzione, consumo personale e/o spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope”. La disposizione è valida entro un raggio di 300 metri dalle seguenti aree: piazza Cavour, plessi scolastici, oratori, parchi, supermercati, parrocchie, aree mercato e fermate del trasporto pubblico locale. I trasgressori saranno puniti con sanzioni da 100 a 300 euro. 

SAN PIETRO ALL'OLMO Spettacoli teatrali e concerti nel segno della banda cittadina

Teatro, spettacoli e concerti con il Corpo musicale San Pietro all'Olmo. L'Autunno sampietrino è anche segnato da spettacoli teatrali a cura della banda cittadina, che, oltre a esibirsi, propone manifestazioni e tante iniziative e attività. Gli appuntamenti teatrali per l'occasione sono tre a cui si aggiunge il concerto bandistico per chiudere alla grande l'Autunno sampietrino. Il primo spettacolo dal titolo "Sòta a chi ghe tùca" è per sabato 13, alle 21, nella sala Amici della musica di via Donatori di Sangue 6 con la Compagnia teatrale di Vighignolo.

SEDRIANO Una serata nel segno dei "giovani per il vangelo"

Una serata per ascoltare voci diverse che parlano di vocazione, profezia e futuro. Un evento missionario accompagnato da canti e musiche del coro GioCantAdo. L'appuntamento all'insegna dei "Giovani per il vangelo" è in programma per domani, venerdì 12, alle 20,45, al cinema teatro Agorà. Un'immersione nel rinnovamento e nella gioia della buona notizia. L'iniziativa è organizzata dal Decanato di Magenta, zona IV. 

BAREGGIO Il nuovo assessore è Anna Lisa De Salvo. Il sindaco Colombo: "Ho scelto un volto nuovo e al di fuori della politica, ma con competenze ed entusiasmo per far bene"

Anna Lisa De Salvo
Stataleforum aveva anticipato  il nome del nuovo assessore. Ora la nomina è a tutti gli effetti formalizzata. Infatti Anna Lisa De Salvo, 43 anni, impiegata amministrativa, è ufficialmente il nuovo assessore della giunta guidata dal sindaco Linda Colombo. De Salvo, alla prima esperienza, prende le deleghe che erano in capo alla dimissionaria Paola Severgnini (imprese, cultura e identità, comunicazione e biblioteca). “Ho scelto un volto nuovo, al di fuori della politica, per mantenere la componente civica all'interno dell'amministrazione comunale -spiega il sindaco Linda Colombo-. Sono certa che Anna Lisa ha le competenze e l'entusiasmo per fare bene”.

mercoledì 10 ottobre 2018

VITTUONE Taglio dell'erba, acquistato dal Comune un nuovo trattorino per eseguire con più efficacia gli interventi


Un nuovo trattorino per il taglio dell’erba a disposizione degli operatori comunali per meglio organizzare il taglio dell’erba sul territorio comunale. Lo strumento voluto dall’assessore Enzo Tenti e dal consigliere comunale delegato Ezio Manini per rendere il servizio del taglio dell’erba più efficiente. In queste settimane -afferma Tenti- stiamo lavorando con il consigliere delegato Manini alla stesura del prossimo bando del taglio dell’erba in modo che si possa superare le lacune del bando in essere in scadenza alla fine dell’anno. Con l’acquisto del nuovo trattorino del taglio dell’erba e il nuovo bando daremo una svolta sul tema dell’ecologia". Intanto nei prossimi giorni prenderà il via la riqualificazione del verde di piazza Garibaldi. L'intervento segnerà  l’inizio della riqualificazione del verde nelle piazze comunali. 

SEDRIANO "Chi nasce tondo non può morire quadrato"

La remissione della querela di Sinistra di Sedriano nei confronti del vicesindaco Davide Rossi e dell'assessora Valeria Chiesa, previo un risarcimento a favore dell'Associazione italiana esposti amianto, per le vicende legate al falò di sant'Antonio  2016, non era andata giù alla Lega cittadina. Infatti il Carroccio non comprendendo la logica della scelta è andato giù pesante bollando il gesto come un gran pasticcio, un inciucio. Ma Sinistra di Sedriano non s'è tenuta l'accusa. E in questa nota che ricevo e pubblico risponde per le rime. È storia nota che la nostra querela è nata soltanto perché gli interessati non si sono scusati con noi per come è stata gestita la situazione del falò del gennaio 2017. Lontana da noi l'idea di condanne o cose del genere; ci siamo semplicemente difesi, perché a tutto c'è un limite: soprattutto alla prepotenza.

BAREGGIO Sindrome dei bambini farfalla, approvata dal consiglio regionale la mozione. Scurati (Lega): "Un grande risultato che dimostra l'attenzione per la cura delle malattie rare"

Silvia Scurati
"Una giornata importante -afferma Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega- per tutti i malati e per la ricerca. Approvata a larga maggioranza (tutti i gruppi  tranne +Europa - Emma Bonino) la mozione che avevo proposto proprio sull’epidermolisi bollosa e nella mattinata anche l’approvazione di un ordine del giorno, proposto dalla Lega, alla PdA variazione di bilancio del consiglio regionale, che chiede di destinare la disponibilità finanziaria residua della passata legislatura dei gruppi consiliari alla ricerca sulle malattie rare. Oltre 1 milione e mezzo di euro derivanti da un risparmio da parte di tutte le forze politiche presenti in  consiglio regionale, segno di virtuosità lombarda nella gestione dei costi della politica, devolvendo i risparmi per la ricerca sulle malattie rare”.

VITTUONE Le misteriose contraddizioni della politica. "A livello nazionale ci si indebita per decine di miliardi, a Vittuone invece non si ha il coraggio di esporsi per 25.000 euro in 10 anni per rilanciare il Tresartes"

L'invito del Partito democratico ai cittadini di partecipare con propri contributi e proposte per migliorare la qualità della vita nel Comune non è caduto nel vuoto. Il Pd informa che ha ricevuto segnalazioni supportate da fotografie dello stato di carente manutenzione di strade, marciapiedi ed in particolare il degrado dei giochi per bambini nei parchi Gramsci e Lincoln. Segnalazioni simili -aggiunge- le ha pure trovate su pagine Facebook locali che nei commenti dei cittadini riportavano la mancanza di risposte dell’amministrazione comunale a fronte delle ripetute richieste di intervento relative alla manutenzione delle aree pubbliche frequentate prevalentemente da bambini. Il che, a suo giudizio, dimostra che il declino di Vittuone non è una suggestione, ma la fotografia esatta del paese.

martedì 9 ottobre 2018

BAREGGIO Sindrome dei bambini farfalla, assegnato il premio "Lombardia è ricerca". Mozione urgente di Scurati (Lega) sulla malattia

“Soddisfazione per la presenza delle mamme dei pazienti affetti dalla patologia e naturalmente per l’assegnazione del premio “Lombardia è ricerca” a Michele De Luca e Graziella Pellegrini che sono i capofila nel campo delle terapie innovative per la sindrome dei bambini farfalla”. Così Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega. “Da parecchi anni -prosegue Scurati-, prima come amministratore locale e ora come consigliere regionale, mi occupo di questo problema e sono in contatto con le famiglie dei bimbi affetti da questa malattia, che spero possa essere contrastata in maniera più efficace o debellata in un futuro non troppo lontano”.

VITTUONE Tubazioni danneggiate al parco della scuola Gramsci, i 5 Stelle chiedono al Comune un sollecito intervento

Le piccole manutenzioni, a cui spesso gli uffici tecnici comunali non dedicano la necessaria attenzione, sono invece molto gradite dai cittadini. Infatti basta anche un piccolo intervento può migliorare la fruizione di una struttura e la qualità stessa della vita cittadina. I 5 Stelle sono invece vigili su questi aspetti, che a volte vengono trascurati. Infatti, constatando che nel parco delle scuole elementari di via Gramsci le tubazioni sono danneggiate, si sono precipitati a segnalare all'amministrazione comunale la circostanza. Il guaio è che già genitori e insegnanti del plesso sin dai primi giorni di scuola si erano affrettati a chiedere un pronto intervento. Ma il loro grido d'aiuto è rimasto disatteso. Risultato? La situazione si è inevitabilmente aggravata. Da qui l'iniziativa dei pentastellati. "Abbiamo fatto la segnalazione a carattere urgente -spiega il consigliere comunale Diego Manfredi (M5S)- per scongiurare un ulteriore aggravamento delle criticità denunciate.

SEDRIANO Festa patronale di San Remigio, una nuova edizione con tanti eventi e appuntamenti

Una nuova grande edizione della festa patronale, a cura del Comune, si prepara ad andare in scena con tanti eventi, appuntamenti, iniziative, bancarelle. La festa in onore di San Remigio è destinata ad articolarsi da sabato 13 a lunedì 15. Il momento clou è sabato 13 con la consegna del Remigino d'oro e la premiazione  del concorso vetrina, portone e cancellata più belli. Ma ecco il programma della manifestazione:

SETTIMO MILANESE "La città si apra al decentramento". Delvechio (Forza Italia) ha lanciato la campagna "Settimo ti ascoltiamo"

Ruggiero Delvecchio
Le frazioni di Vighignolo, Villagio Cavour e Seguro avrebbero o no la necessità di poter decidere o contribuire in modo concreto alle decisioni che riguardano il proprio vicinato? Ruggiero Delvecchio, coordinatore cittadino di Forza Italia e consigliere comunale,  convinto di sì, ha lanciato la campagna di ascolto dei cittadini (Settimo ti ascoltiamo) nel proposito che il tema possa contribuire alla fondazione di un dibattito e culmini poi in proposte da inserire in un futuro programma amministrativo. E in questa nota che ricevo e pubblico spiega i motivi dell'iniziativa. "Credo che i tempi siano maturi per aprire un dibattito su una questione che sembra di secondaria importanza , ma che in effetti non lo è. Ritengo che ben lungi da ipotizzare 'secessionismi' o micro comuni attorno a Settimo.

CORNAREDO Un parcheggio in via Pastrengo a Cascina Croce. L'Ok del consiglio comunale su proposta di Cardillo (M5S)


Sì, a un nuovo parcheggio in via Pastrengo a Cascina Croce. Il consiglio comunale ha approvato all'unanimità nell’ultima seduta la mozione presentata dal consigliere Marco Cardillo (M5S) per ricavare un posteggio con posti riservati ai portatori di handicap. La proposta è scaturita dalla constatazione che l’amministrazione comunale ha dato recentemente via libera alla realizzazione del campo pozzi a Cascina Croce e nell'ambito del piano di mitigazione dell’opera è stata prevista la piantumazione di alberi per creare un boschetto di separazione. Non solo. Con il rifacimento di via Cascina Duomo e la conseguente sistemazione sei marciapiedi a lato carreggiata, le aree di parcheggio, adiacenti all’abitato, sono notevolmente diminuite.

BAREGGIO La nuova amministrazione Colombo ha approvato il piano cave, ma con osservazioni e prescrizioni

La nuova amministrazione comunale ha approvato come richiesto in 27 luglio scorso da Città Metropolitana di Milano le osservazioni e il parere relativo alla proposta del piano cave.  Per quanto riguarda la viabilità ha evidenziato che nella relazione ambientale è indicato erroneamente un “itinerario prioritario di accessibilità di collegamento con lo svincolo di Cusago sulla A50, che si sviluppa lungo un tratto di SP114 e su viabilità comunale, attraversando l’area residenziale di Cusago”, che in realtà risulta essere chiuso da una sbarra limitatrice di altezza, per impedire l’accesso al transito dei veicoli pesanti in direzione cave. L’unico accesso all’ambito ATEg33- C1 e C2, attualmente, risulta essere quello di attraversamento dell’abitato di Bareggio dalla Statale 11 in direzione cave, lungo via Morandi, via Papa Giovanni XXIII, via per Cusago che si collega infine con la SP162. 

lunedì 8 ottobre 2018

CORNAREDO Festa d'autunno alla cascina Favaglie San Rocco

Una grande festa nel segno delle castagne in cascina per salutare l'arrivo dell'autunno. L'appuntamento, che è in cartellone per domenica 14 ottobre,  dalle 10 alle 18, alla cascina Favaglie di via Merendi 28, è organizzato dai volontari di Italia Nostra Onlus. Caldarroste, bancarelle, animazione, pranzo contadino, musica dal vivo con ballo sull'aia e visite guidate al complesso museale e tanto altro per caratterizzare la tradizionale festa, giunta alla settima edizione. Ecco il programma dell'evento nel dettaglio:

VITTUONE Tresartes, Viviamo Vittuone si appella ai cittadini: "Aiutateci a far cambiare idea all'amministrazione Zancanaro per rilanciare la struttura"

L'amministrazione comunale è intenzionata a rinunciare ai fondi pubblici per finanziare il rilancio del Tresartes. Non è un'indiscrezione, ma un fatto. Il 20 settembre scorso è stata la stessa amministrazione comunale a informare i capogruppo consiliari dell'intenzione di rinunciare al finanziamento a fondo perduto, già approvato dalla Regione Lombardia, per l'adeguamento del teatro Tresartes alla proiezione digitale. Il motivo? La già avviata procedura di 'manifestazione di interesse' avendo dato risultati deludenti circa la gestione del cinema teatro Tresartes non rendeva appetibile il contributo. Ma ViviAmo Vittuone non ci sta e attacca l'amministrazione Zancanaro.